FANDOM


La storia della razza Argon Modifica

La razza Argon è notoriamente niente di più e niente di meno che i discendenti dei primi coloni della Terra che hanno creato insediamenti prima della Guerra Terraformer - prima che l'unico Portale per la Terra fu distrutto. Quando divenne più chiaro che non c'era modo di fare ritorno alla Terra, per sempre, il governo degli umani esiliati si accordò di eliminare il ricordo della Terra dai libri di storia e di iniziare una nuova era. Molte persone non approvarono questa decisione, ma i loro rimpianti furono dimenticato con l'emergere del problema dei Terraformer/Xenon nei secoli futuri.

Molti anni più tardi, un grande pianeta a circa 12 salti da Taurus, fu scoperto. Sembrava ideale per un insediamento umano. Molti coloni si trasferirono qui. Il sole di questo sistema fu chiamato "Sonra" e il pianeta venne banalmente chiamato Sonra-4, comunemente chiamato "Il Quarto". Più tardi il nome di questo pianeta venne cambiato in "R. Gunne", scritto come "Argon", in onore di Nathan R. Gunne. Il nome del sole, tuttavia, rimase "Sonra" fino al giorno d'oggi.

Le colonie Argon si raggrupparono autonomamente nella "Federazione dei Pianeti Uniti", più tardi chiama "La Federazione Argon", controllata da Terra Argon. Negli anni successivi questa federazione crebbe fino all'anno 130 dell'era Argon, quando questa razza venne in contatto con un'altra specie aliena: i Paranid. Le due razze iniziarono in maniera pacifica a stringere relazioni e commerciare.

Attorno all'anno 160 i rapporti riportarono l'avvistamento di navi aliene non identificate nei confini più remoti della Federazione Argon. Queste avvistamenti aumentarono sino all'anno 210 quando queste navi non identificate iniziarono ad attaccare e distruggere le navi Argon.

Nel 214 una nave Argon riuscì a sopravvivere ad un attacco e riportò il primo avvistamento positivo dei loroattaccanti, una razza che passò alla storia con il nome di Xenon.

Tra il 214 e il 225 ci fu una escalation di schermaglie, culminate con l'attacco Xenon e la distruzione dell'"Antigone", la più grande stazione Argon, che uccise migliaia di persone. In relazione con questo attacco gli Argon decisero di dichiarare guerra agli Xenon. Iniziò così la prima Guerra Xenon.

La Federazione Argon cercò aiuto presso i loro alleati Paranid ma, dopo molti dibattiti e discussioni, nel 230 l'Imperatore dei Paranid rifiutò di unirsi alla guerra e le relazioni tra le due razze si deteriorarono.

Tra il 230 e il 255 gli Xenon incrementarono i loro attacchi e la Federazione Argon perdeva una battaglia dopol'altra. Molte stazioni spaziali e colonie andarono perdute e gli Xenon conquistarono sempre più territori Argon. Tuttavia la sorte cambiò nel 255 quando la flotta Argon registrò un numero spettacolare di vittorie. Lentamente, settore dopo settore, gli Argon respinsero gli Xenon indietro alle loro frontiere riguadagnando i Territori perduti.

Nel 290 gli Argon riuscirono nell'allontanare le flotte Xenon da tutti i territori della Federazione Argon e gli attaccanti si ritirarono finalmente nello spazio profondo da dove erano arrivati.

Nel 300 venne lanciata nello spazio profondo una Flotta Argon nel tentativo di scoprire la posizione dei Territori Xenon. Nell'anno 323 durante la loro esplorazione la flotta incontrò una razza chiamata Boron.

Una volta stabiliti i contatti i Regno dei Boron effettuarono una richiesta disperata agli Argon per aiutarli nella loro guerra contro una razza chiamata Split.

Mentre attendevano una decisione dal pianeta madre, una piccola flotta di navi da guerra Split attaccò la Flotta Argon; con loro c'erano molte navi della razza Paranid. La decisione fu presa immediatamente e ancora una volta gli Argon furono coinvolti in una grande guerra, chiamata la Campagna Boron.

Questa alleanza con gli Argon arrivò in tempo per i Boron che, nel 324, erano stati costretti dagli Split a ripiegare sino al loro pianeta madre.

Gli Argon fornirono una potente flotta in aiuto dei Boron e nel 336, sconfissero una gigantesca flotta attaccante composta da navi Paranid e Split in una battaglia nei cieli sopra il pianeta madre dei Boron. La Campagna Boron continuò per altri venticinque anni nei quali Argon e Boron, lentamente, forzarono gli Split e i Paranid ad ripiegare e il Reame dei Boron a riconquistare i territori perduti.

Alla fine gli Split e i loro alleati Paranid furono costretti a ritirarsi e la guerra terminò formalmente nel 350.Come risultato di questo trattato di pace gli Argon e i Boron formarono un'alleanza permanente chiamata "Gilda della Fondazione". Questa gilda non stabilì solamente delle linee commerciali ma controllò anche la politica delle stesse. Il Marco Argoniano fu scelto come moneta corrente.

Gli Split e i Paranid continuarono a combattere tra di loro fin quando non raggiunsero un accordo. Entrambe le razze videro i vantaggi di una alleanza e, per contrastare il crescente potere della "Gilda della Fondazione", firmarono un trattato simile che venne chiamato "Gilda del Profitto".

Una non facile pace regnò nei secoli successivi durante i quali tutte le razze lavorarono duro per rialzare la loro economia e ricostruire e ristabilire i loro territori e stazioni spaziali.

Nel 550 una nuova razza, i Teladi, entrò a far parte delle rotte spaziali e, nonostante la volontà della Gilda della Fondazione di accettare la nuova razza, iniziò a commerciare con la Gilda del Profitto. Gli Argon e i Boron furono sospettosi in questa scelta, ma la ragione per cui i Teladi rifiutarono di unirsi alla Gilda della Fondazione fu il rifiuto di utilizzare il Marco Argoniano come moneta di scambio, invece di usare il loro nativo Buckzoid Teladiano. Nonostante questo sospetto, non ci fu mai un conflitto tra i Teladi e i membri della Gilda della Fondazione.

Nel 589 un grande passo avanti fu fatto dai membri di entrambe le gilde e fu firmato un trattato che sanciva una moneta chiamata Credito come moneta ufficiale. Da questa data in poi l'Universo di X operava con il sistema monetario del Credito.

Questo evento, conosciuto come "La Grande Riforma Monetaria", fu l'unica occasione dove le cinque razze dell'Universo di X furono d'accordo su qualcosa.

Gli Argon oggi Modifica

Oggigiorno la Federazione Argon è florida e comprende una grande varietà di pianeti. Alcuni sono deserti, altri sono lande desolate di ghiaccio eterno. Il pianeta Terra Argon è il cuore della Federazione ed è la sede del Governo e di tutte le amministrazioni. E' anche uno dei pianeti più interessanti ed eccitanti dell'intero Universo X. Non solo è la culla della Cultura, della Scienza e dell'Apprendimento... ci si può trovare anche il non plus ultra del divertimento e dell'intrattenimento. Oltre alle migliori Case-vacanza Geodesiche offre anche migliaia di bar, ristoranti, teatri, casinò, tute olografiche, cinema, ville-vacanza, tutto, di fatto, quello che infine lo fa definire il miglior posto per il riposo e il divertimento nell'intero universo conosciuto.

La Federazione Argon è governata da un Parlamento Eletto. Ogni Città, Colonia e Stazione Spaziale è rappresentata da Senatori eletti dai propri concittadini. Il Capo del Parlamento Argon viene chiamato Presidente. Attualmente questo ruolo è occupato da un Argon maschio di nome Frann Herron.

La razza Argon Modifica

Sono una razza molto dura e resistente, come si addice ad una razza che ha colonizzato così tanti pianeti. Insediamenti e coloni tendono ad essere non amichevoli e a diffidare gli sconosciuti e sono molto indipendenti. Tuttavia gli Argon che vivono nel loro pianeta madre di Terra Argon amano pensare che sono molto più raffinati e agiscono in una maniera più civilizzata.

Gli Argon non sono una razza aggressiva. Malgrado sia successo più di ottocento anni or sono, la memoria di disastrose guerre civili è ancora forte nelle loro memorie. Tuttavia i loro coinvolgimenti in entrambe le Guerra Xenon e nella Campagna Boron insegnano che conoscono come combattere e combattere duro.

I coinvolgimenti Argon in due delle grandi Guerre dell'Universo di X hanno spinto la loro tecnologia e lo sviluppo delle loro armi molto più avanti rispetto alle altre razze. Hanno sviluppato un ambio ventaglio di scudi difensivi, armamenti e tecnologie navali così come i loro piloti e la loro flotta spaziale è la meglio sviluppata e finemente armata dell'intera Comunità dei Pianeti.

Informazioni sulle navi Modifica

Gli Argon costruiscono le navi più bilanciate dell'Universo X. Ci si può vedere l'influenza Boron derivata dalla loro collaborazione e dallo sviluppo congiunto. Acquistare una nave Argon significa avere una nave versatile e sopra la media in tutti i comparti. Inoltre, dato che gli Argon non sono pacifici quanto i Boron, si potranno installare Mass Driver. Queste armi sono state sviluppate in base a delle specifiche trovate in antichi documenti. Gli Split sono stati così stupiti dalla potenza di quest'arma che hanno accettato di pagare carissime royalties pur di poterla produrre in proprio anche loro.

Con lo sviluppo del Nova, un caccia M3 e successore dell'ormai obsoleto Elite, gli Argon sono stati la prima razza a installare una torretta posteriore su un caccia pesante. Cantieri navali tecnologicamente all'avanguardia permettono agli Argon di sviluppare navi migliori grazie all'aumento della capacità degli scudi e del rendimento dei motori. Mentre in passato si poteva anche ridere delle prestazioni dell'Elite, la storia è cambiata con il Nova. Anche se resta uno dei caccia pesanti più lenti, la sua potenza di fuoco ridurrà al silenzio qualunque critica. La stessa tipologia di soluzioni è stata installata sul Buster, un caccia M4, e sulla neonata Corvetta Argon Centaur, mentre l'Elite, dopo un completo ridisegno del progetto, è tornato recentemente in funzione.

Informazioni sull'economia Modifica

L'economia Argon si basa prevalentemente sull'agricoltura e sull'allevamento. Il cibo primario consumato da questa razza è la Carne di Argnu, un bovino che viene allevato all'interno di immense stazioni fluttuanti nello spazio. La carne viene in seguito lavorata da enormi macellerie orbitali che producono filetti, bistecche e altri pregiati tagli di carne. Per completare l'alimentazione, gli Argon si affidano al Frumento Delexiano, un particolare cereale modificato geneticamente per poter vivere e crescere nello spazio, su stazioni con una bassa gravità artificiale. Questa straordinaria pianta viene coltivata per due scopi: il primo è l'alimentazione della popolazione Argon, il secondo è la creazione di tessuti tramite la bio-elaborazione delle fibre della pianta. Gli Argon hanno anche imparato a far fermentare una speciale mistura di frumento con altre spezie per, dopo una complicata distillazione a gravità zero, produrre il famosissimo e consumatissimo Space Fuel.

Dal lato tecnologico, gli Argon hanno da sempre indirizzato grandi risorse nello sviluppo degli armamenti dei caccia, sul Mass Driver e sui miglioramenti delle armi ormai definite "classiche". Affascinati dai Cannoni Tattici a Ripetizione, gli Argon hanno sviluppato ulteriormente quest'arma creando una batteria di sbarramento ad area per piccoli bersagli, le Bombe Tattiche Antiaeree. Per migliorare l'efficacia dei loro caccia, questa razza ha anche sviluppato i Cannoni a Ripetizione in Fase: ottime armi leggeri per gli scontri ravvicinati tra gruppi di caccia.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.